Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Comitato Villa Turris, ecco come ridare vita al quartiere di Torrette

Associazione composta da volontari che opera nel sociale per combattere il degrado del quartiere di Torrette

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Il Comitato Villa Turris - Today Tomorrow Torrette, grazie all'operato dei volontari aderenti, sta proseguendo nella difficile - ma non impossibile - impresa di ridare vita al quartiere e ridurre ai minimi termini il degrado, che purtroppo imperversa costantemente in diverse aree del rione.

Recentemente, grazie alle numerose richieste volte all'amministrazione comunale, è stato possibile vedere risultati tangibili come la gobba di rallentamento realizzata in via Metauro per limitare la velocità delle auto in una zona delicata ed alto rischio perchè spesso frequentata da bambini, il corrimano che collega via Tronto all'Ospedale Regionale, per favorire il passaggio delle persone a piedi e la sistemazione della recinzione pericolante presso la ex Centrale del Latte.

Inoltre con l'arrivo della bella stagione verranno ripuliti il sottopasso di collegamento con la spiaggia, ma soprattutto gli spazi verdi del quartiere, nei quali verranno tra l'altro poste nuove altalene per i bambini.

Al vaglio delle autorità competenti, il probabile allestimento della rotonda nell'incrocio tra via Esino e via Metauro.

Questo sta a significare che dove i comuni non possono arrivare, la buona volontà dei residenti paga sempre.

L'attività del Comitato, da sempre improntata al sociale, non si ferma qui.

Infatti pochi giorni fa sulla pagina Facebook dello stesso, è stato pubblicato un ricco programma con le iniziative per il periodo primavera-estate 2015.

A cominciare con la "Cena del Socio", per festeggiare il primo anno di vita del Comitato presso i locali della Parrocchia di Torrette prevista per il 16 maggio, per proseguire poi con la "stoccafissata" in Piazza Villa Turris (centro commerciale viola) che avrà luogo il giorno 20 giugno 2015.

Tanto attesa quanto di rilevante importanza sarà invece la tre-giorni di "Festa della Birra" presso il Parco Gabbiano, con grandi ospiti e tante sorprese tutte da svelare, in programma per il 10-11-12 luglio p.v.

"Vista l'assenza di tale manifestazione da diversi anni, siamo carichi di soddisfazione, per la possibilità di ripartire con la tradizionale festa di quartiere. Sarà un'emozione davvero immensa rivedere il Parco carico di gente e famiglie, e tutto ciò sarà possibile anche grazie alla preziosissima collaborazione dei giovani di Torrette".

Questo il coro all'unisono dei consiglieri del Comitato.

Andranno infine in scena il 7-8 agosto la "Festa Hawaiana" (presso la spiaggia di Torrette), vista la grande partecipazione e splendida riuscita dello scorso anno, e la consueta "Mosciolata" del 29 agosto 2015, per concludere al meglio un'estate all'insegna del folklore e del divertimento.

I volontari del Comitato Villa Turris, vi aspettano tutti i mercoledì dalle 17.30 alle 19 presso l'ufficio sito al centro commerciale di Torrette, dove chi vorrà, potrà iscriversi o rinnovare la tessera - e collaborare a stretto contatto con l'associazione che è sempre a caccia di forze fresche - , o su Facebook, nella pagina ufficiale, per rispondere a tutte le vostre esigenze, curiosità, proposte e questioni.

Lavorare sodo per ridare vita al quartiere; entusiasmo, concretezza ed efficienza al servizio degli abitanti.

Ancona, 12/03/2015

Giacomo Giampieri

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comitato Villa Turris, ecco come ridare vita al quartiere di Torrette

AnconaToday è in caricamento