Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca Senigallia

Come aiutare le popolazioni alluvionate: dalla presenza sul posto alle raccolte di fondi e beni

Cosa c'è da portare per chi vuole recarsi sul posto ad aiutare. Le raccolte di beni e fondi attive

SENIGALLIA - Nelle giornate di sole i luoghi alluvionati saranno raggiungibili in sicurezza per chi vuole prestare il proprio aiuto. Il Comune di Senigallia lancia un appello a tutte le persone che possono mettersi a servizio degli alluvionati. Si cercano volontari per spostare mobili, togliere fango con pale e scope, usare idropulitrici. Il numero a cui far riferimento è +393534205466 e la mail è emergenzaalluvione@caritassenigallia.it. Si può anche passare direttamente in Seminario, via Cellini Senigallia, dove saranno date tutte le indicazioni su dove recarsi.  

Cosa portare sul posto

  • abbigliamento adeguato,
  • stivali,
  • guanti,
  • una bottiglia d'acqua.

Se possibile attrezzatura come:

  • pala,
  • tiracqua,
  • spugne,
  • stracci,
  • secchi,
  • sacchi neri.

Raccolta di beni di prima necessità

Coldiretti 

Raccolta beni di prima necessità al via da parte di Coldiretti già da mercoledì al Mercato Dorico di Ancona e al Mercato Coperto di Macerata dalle 8 alle 13.30 per bissare sabato quando sarà attiva anche Pesaro, in via Lombardia dalle 8 alle 13. Ad Ascoli in via Tranquilli e a Fermo in piazza Dante i Mercati saranno operativi già domani, martedì, dalle 8 alle 13. E ancora: Monte Urano (mercoledì e sabato 7.30-12.30) e Porto Sant’Elpidio (giovedi 7.30–12.30).

Caritas di Senigallia

Il punto di raccolta si trova presso il Seminario in via Cellini a Senigallia. Potete rivolgervi alla Caritas anche per offrire la propria disponibilità o per segnalazioni di situazioni di bisogno. Si raccoglie: 

  • intimo nuovo per adulti e bambini
  •  materiale pulizia
  •  stracci
  • spugne grandi
  •  secchi
  •  guanti
  • palette
  • scope e scopettoni
  •  tiraacqua con bastoni
  • prodotti per igiene personale
  •  pale e carriole.

Raccolta fondi 

Confcommercio Marche Nord: 

IBAN: IT79P0899513300000000002560
c/o Riviera Banca intestato a Confcommercio Pesaro e Urbino
CAUSALE: alluvione Marche Nord
oppure
Paypal: segreteria@ascompesaro.it
tasto “invia” o “invia denaro”
CAUSALE: alluvione Marche Nord

Specchio d'Italia

Si può donare su www.specchioditalia.org con carta di credito e Paypal. Oppure si può versare con un bonifico bancario sul conto corrente intestato a Fondazione Specchio d’Italia Onlus codice Iban IT82 F030 6909 6061 0000 0176 056 oppure con bollettino postale sul conto corrente postale numero 1051722237 intestato a Fondazione Specchio d’Italia, via Brentano 2, 20121, Milano.  Causale: "Per le Marche". Tutti i versamenti, eccetto quelli in contanti, sono fiscalmente deducibili. Info: info@specchioditalia.org; tel.02.87197221.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come aiutare le popolazioni alluvionate: dalla presenza sul posto alle raccolte di fondi e beni
AnconaToday è in caricamento