Cambio della guardia sul Monte, Nardi arriva da Ascoli

Il comando dei Carabinieri forestali affidato a Roberto Nardi, per sei anni in difesa dell'ambiente sui monti Sibillini

Roberto Nardi, il nuovo comandante dei Forestali del Conero

Cambio al vertice del Reparto Carabinieri del Parco del Conero. Arriva Roberto Nardi, tenente colonnello dei Carabinieri Forestali, dal 2012 al comando del corpo in servizio all'interno del Parco Nazionale dei Monti Sibillini. Una figura di grande esperienza. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Quella sui Sibillini - dice - è stata un’esperienza intensa e bellissima caratterizzata purtroppo, per l’ultima parte, dalle drammatiche conseguenze del terremoto. Lascio questo incarico con la consapevolezza di quanto sia importante e necessario il controllo del territorio per garantire un futuro sostenibile alle comunità che lo abitano”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in mare, malore mentre si trova in acqua: muore un 69enne

  • Addio Tiziana, sconfitta da un male spietato: una vita dedicata al suo ristorante

  • Cadono calcinacci dalla galleria, torna regolare la viabilità sulla Statale 16

  • Dramma al cantiere, la gru si ribalta: muore operaio 59enne

  • Crolla una parte del controsoffitto dopo il temporale, la palestra chiude

  • Auto contro bici, investimento-choc: ragazzino portato in codice rosso all'ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento