Notte di terrore agli Archi, coltello alla gola: picchiato e rapinato mentre va al lavoro

Sul posto è intervenuta una pattuglia delle Volanti della Polizia di Ancona e ora le indagini passano alla squadra mobile, al lavoro per tentare di dare un volto e un nome al rapinatore

foto di repertorio

Stava andando a lavoro quando è stato bloccato da uno sconosciuto. Coltello alla gola, ne è nata una colluttazione in cui la vittima ha avuto la peggio. È stato picchiato e derubato del portafoglio con dentro 5 euro

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Notte di terrore nel quartiere Archi di Ancona per un anconetano di 60 anni. La rapina si è consumata nella notte tra martedì e mercoledì in via Marconi. Erano le 3 del mattino quando l’anconetano, dal Piano, si stava dirigendo a piedi al lavoro. Arrivato all’altezza del parcheggio scambiatore, è iniziato l’incubo. È stato raggiunto da un losco figuro dall’accento straniero che lo ha afferrato da dietro puntandogli una lama al collo. Voleva i soldi. La vittima ha tentato di divincolarsi ed è stato malmenato. Colpito da 2 pugni è finito a terra, poi il suo aggressore gli ha preso il portafoglio e si è dileguato nell'oscurità della notte. Sul posto è intervenuta una pattuglia delle Volanti della Polizia di Ancona e ora le indagini passano alla squadra mobile, al lavoro per tentare di dare un volto e un nome al rapinatore che se ne è andato col magro bottino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

  • Coronavirus, è allerta nel Comune di Ancona: almeno 5 dipendenti in isolamento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento