Vicino al centro commerciale con un coltello nascosto, intervengono i Carabinieri

Ad intervenire sono stati i Carabinieri che sono riusciti a bloccarlo e denunciarlo

CHIARAVALLE - Stavano controllando le auto sospette vicino al centro commerciale "La Manifattura" per prevenire furti e rapine nella zona. Un controllo di routine che ha permesso ai Carabinieri della Compagnia di Jesi di denunciare un cittadino straniero.

L'uomo aveva uno strano atteggiamento e per questo è stato perquisito dai militari. Tra i vestiti nascondeva un coltello a serramanico della lunghezza di 8,5 centimetri. Per lui, non riuscendo a giustifarne il possesso, è scattata la denuncia per porto abusivo di armi o oggetti atti ad offendere. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia fuori dalla galleria, pedone investito ed ucciso

  • Andava al circolo dagli amici, un furgone l'ha travolto: Gianni è morto così

  • L'auto sbanda e si ribalta, paura per madre e figlia: entrambe all'ospedale

  • Schianto sulla Flaminia, coinvolta un'auto della finanza: feriti e traffico in tilt

  • Schianto in superstrada, camion invade la corsia di sorpasso e fa ribaltare un'auto

  • Terribile schianto tra due auto, veicoli distrutti: ci sono feriti gravi

Torna su
AnconaToday è in caricamento