Vicino al centro commerciale con un coltello nascosto, intervengono i Carabinieri

Ad intervenire sono stati i Carabinieri che sono riusciti a bloccarlo e denunciarlo

CHIARAVALLE - Stavano controllando le auto sospette vicino al centro commerciale "La Manifattura" per prevenire furti e rapine nella zona. Un controllo di routine che ha permesso ai Carabinieri della Compagnia di Jesi di denunciare un cittadino straniero.

L'uomo aveva uno strano atteggiamento e per questo è stato perquisito dai militari. Tra i vestiti nascondeva un coltello a serramanico della lunghezza di 8,5 centimetri. Per lui, non riuscendo a giustifarne il possesso, è scattata la denuncia per porto abusivo di armi o oggetti atti ad offendere. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Scarpe Lidl, mania anche ad Ancona: scaffali svuotati in mezz'ora, maxi rivendite

  • Zona arancione, per Acquaroli non basta: «Presto ordinanza anti-assembramento»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

Torna su
AnconaToday è in caricamento