Girava all’interno di un locale notturno con un coltello in tasca, denunciato

Il controllo è stato effettuato nel corso di una serie di attività di pattugliamento del territorio da parte della Polizia di Senigallia per prevenire e contrastare episodi di furti

Il coltello sequestrato

Girava all’interno di un locale notturno con un coltello in tasca. Denunciato. E’ quanto accaduto venerdì notte quando i poliziotti del commissariato di Senigallia hanno controllato un cittadino straniero che ha fornito un regolare passaporto. Peccato che dentro il borsello avesse anche un coltello pieghevole. Lama subito sequestrata e uomo, 40 anni della Georgia, portato in commissariato dove è stato denunciato per porto abusivo di armi.

Il controllo è stato effettuato nel corso di una serie di attività di pattugliamento del territorio da parte della Polizia di Senigallia per prevenire e contrastare episodi di furti. In tutto i poliziotti hanno fermato e controllato circa 80 persone e 45 veicoli, ma hanno anche effettuato diverse multe per violazione del codice della strada per mancata revisione dei veicoli e mancanza di documenti di guida. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

Torna su
AnconaToday è in caricamento