Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Colletta per Stacchio, polemiche a Falconara

"Visto il totale fallimento delle politiche sulla sicurezza, adesso si apre una nuova stagione di giustizia fai da te. Stacchio? Non è un eroe, ha agito in mancanza e in sostituzione delle forze dell'ordine". Così scrive Claudio Paolinelli (Sel) sul suo blog

La colletta per Stacchio da parte della giunta non va giù alle opposizioni. E torna in auge anche la polemica sulle dichiarazioni via Facebook dell'assessore Matteo Astolfi. Ad accendere la miccia è Claudio Paolinelli. L'esponente di Sel, sulla home del suo blog attacca la giunta Brandoni non solo sul gesto ma entrando anche nel merito delle politiche sulla sicurezza messe in campo dalla maggioranza falconarese.

"La decisione della giunta falconarese - scrive Paolinelli - di sottoscrivere una colletta a favore del benzinaio veneto che nei giorni scorsi ha ucciso a fucilate un rapinatore di un negozio vicino alla sua attività, spiega senza bisogno di altre parole che la giunta comunale e la maggioranza che rappresenta sostiene la Legge del taglione o la modalità che spesso abbiamo visto nei film western. Stacchio? Non è per nulla un eroe. Ha solo agito in mancanza e in sostituzione delle forze dell'ordine".

L'esponente di Sinistra Ecologia e Libertà, oltre a puntare il dito contro l'amministrazione, definita "totalmente inadeguata a gestire la questione sicurezza in città" torna anche sul caso Astolfi. "E' dunque evidente che le parole dell'assessore Astolfi non erano affatto una battuta ma una preoccupante deplorevole idea della giustizia - conclude Paolinelli -. Per questo motivo vorrei che il Prefetto prendesse atto che le dimissioni sono ancora all'ordine del giorno". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colletta per Stacchio, polemiche a Falconara

AnconaToday è in caricamento