Cronaca Collemarino

Il tempo di un saluto e lo specchietto va giù, vandali di nuovo in azione

Atto vandalico nei pressi di Collemarino dove un giovane che si era assentato per pochi minuti per andare a salutare la madre si è visto danneggiare la propria auto da qualche malintenzionato

L'auto danneggiata

Il tempo di parcheggiare la macchina, salire a salutare la madre e tornare all’auto per vedere con i suoi occhi lo specchietto danneggiato.

E’ quanto accaduto quest’oggi, 7 giugno, ad un giovane nei pressi di Collemarino dove si è registrato un altro degli atti vandalici che in questi giorni si stanno pericolosamente ripetendo nel capoluogo. Venti minuti il tempo del saluto, tempo che si è rivelato utile ai malintenzionati per danneggiare la vettura. Appena salito a bordo il proprietario dell’auto ha cercato nelle vie limitrofe i colpevoli senza riuscire, tuttavia, nel suo scopo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il tempo di un saluto e lo specchietto va giù, vandali di nuovo in azione

AnconaToday è in caricamento