Cronaca

Borseggi, carabinieri tra i bagnanti: controlli da Collemarino a Palombina

Contro i borseggiatori che operano in spiaggia, è stata avviata anche quest'anno, un'operazione dei carabinieri sul litorale che va da Collemarino a Palombina Nuova. Il servizio sarà attivo nelle ore più affollate e da bollino rosso

ANCONA - I carabinieri hanno attivato, come lo scorso anno, dei controlli su tutto il litorale da Collemarino a Palombina nuova, per contrastare i reati predatori di cui spesso sono vittime bagnanti ed operatori balneari.

Il servizio ha permesso ai militari di sorprendere ladri e spacciatori. Anche nella giornata di ieri, la pattuglia dei carabinieri di Collemarino, in questo caso in divisa, ha percorso a piedi tutto il litorale dorico, con l'obiettivo di fungere da deterrente contro i reati predatori. I controlli verranno concentrati nelle ore più affollate ed in quelle giornate da bollino rosso, soprattutto nelle spiagge libere, dove i furti hanno un alto tasso di probabilità.

Nella giornata di ieri, non ci sono stati particolari problemi, mentre ad inizio stagione alcuni minorenni sono stati sorpresi e segnalati, perchè trovati con della droga. I controlli proseguiranno per l'intera estate, soprattutto nel fine settimana ed in occasione della Notte Blù.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borseggi, carabinieri tra i bagnanti: controlli da Collemarino a Palombina

AnconaToday è in caricamento