Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Entrano in casa ma vengono sorpresi dal vicino, ladri in fuga

Intorno alla mezzanotte, sicuri che tutti gli abitanti stessero già dormendo, i ladri si sono introdotti all’interno di un appartamento di via Leonardo Da Vinci. All'arrivo della Polizia i malviventi sono riusciti a fuggire

ANCONA - Forzano il portone d'ingresso, entrano nello stabile ma vengono sorpresi dal vicino di casa. E' successo questa notte a Collemarino.

Intorno alla mezzanotte i due, sicuri che tutti gli abitanti stessero già dormendo, si sono introdotti all’interno di un appartamento di via Leonardo Da Vinci, dopo aver scardinato la serratura del portone principale. I rumori dei passi lungo la tromba delle scale e lo strano stridio degli arnesi da scasso hanno insospettito un anziano condomino che non ha esitato a comporre il 113 della Questura e raccontare agli agenti quello che stava accadendo all’interno del suo stabile.

Scattato l'allarme, sul posto sono giunte le Volanti. L’arrivo delle “Pantere” ha però messo in fuga i malviventi che, abbandonati a terra in fretta e furia un cacciavite ed una barra in ferro, utilizzata sicuramente come piede di porco, si sono dileguati facendo perdere le proprie tracce. Gli agenti hanno fatto scattare le ricerche in tutta la zona: sicuramente il buio e le facili di vie di fuga, compresa la vicinanza dell’autostrada, hanno favorito la fuga dei malviventi. Sono tutt’ora in corso le indagini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entrano in casa ma vengono sorpresi dal vicino, ladri in fuga

AnconaToday è in caricamento