Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Senigallia, controlli a tappeto dei carabinieri: identificate 150 persone

Un 60enne è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza. Inoltre alcuni ignoti a Montignano hanno incollato le porte di ingresso e dei bagni del circolo in cui si svolgono le votazioni per le primarie

Proseguono i controlli straordinari del territorio condotti dai Carabinieri della Compagnia di Senigallia, intensificati con l'approssimarsi del Natale.

Venti militari appartenenti al Nucleo Operativo e Radiomobile ed alle otto Stazioni dipendenti, dalle ore 22,00 di Sabato 7 dicembre alle ore 04,00 di domenica mattina hanno dato luogo ad un controllo straordinario del territorio.
L’operazione ha consentito di controllare circa cento obiettivi sensibili e di identificare centocinquanta persone, di cui ben trenta con precedenti di polizia. Sono state controllate venti persone sottoposte a limitazioni della libertà personale, tra sottoposti ad arresti domiciliari ed a misure di sorveglianza speciale.
Circa ottanta i veicoli sottoposti a controllo lungo le direttrici stradali principali.Quattro le violazioni al codice della strada accertate. 

SENIGALLIA. In particolare i Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile hanno deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria, per il reato di guida sotto l’influenza di sostanze alcoliche L. L. A., 60enne, residente a Senigallia. 
L'uomo è stato fermato alle 4 del mattino lungo la Strada Provinciale Corinaldese alla guida della sua auto, e trovato positivo al test etilometrico. L'auto è stata sequestrata e all'uomo è stata ritirata la patente. 

MONTIGNANO. Questa mattina a Senigallia, nella frazione Montignano, il presidente del seggio elettorale per le elezioni primarie del Segretario nazionale del Partito Democratico allestito nella sede del locale circolo ricreativo comunale sito in piazza Giardini 8 Marzo, ha segnalato ai Carabinieri della Stazione di Marzocca che ignoti avevano applicato della colla nelle serrature delle porte d’ingresso e di un bagno, tutte esterne, di quella struttura. I Carabinieri intervenuti immediatamente sul posto per un preliminare sopralluogo non hanno raccolto utili elementi per risalire all’identità degli autori.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senigallia, controlli a tappeto dei carabinieri: identificate 150 persone

AnconaToday è in caricamento