Lunedì, 2 Agosto 2021
Cronaca

Coldiretti Marche, anche gli agricoltori terremotati al Villaggio di Natale

Spazio al gusto con la possibilità di conoscere i piatti regionali storici delle feste, imparare a cucinare le ricette originali trasmesse da generazioni e a riconoscere quelle fake con le lezioni degli agrichef, i cuochi contadini

La Capitale della cultura apre il suo centro storico agli agricoltori italiani per un grande Villaggio di Campagna Amica dedicato al Natale. Una cornice suggestiva nella Città dei Sassi con le aziende terremotate marchigiane protagoniste. Dalle 9 di venerdì 29 novembre per tutto il week end sarà possibile scoprire i più rari souvenir di Natale tipici della Penisola per se stessi o da regalare agli altri con la preparazione fai fa te dei tradizionali cesti da mettere sotto l’albero nel più grande mercato a chilometri zero degli agricoltori di Campagna Amica provenienti da tutta Italia.

Spazio al gusto con la possibilità di conoscere i piatti regionali storici delle feste, imparare a cucinare le ricette originali trasmesse da generazioni e a riconoscere quelle fake con le lezioni degli agrichef, i cuochi contadini. Tre giorni per dibattere i temi cari al mondo contadino come la difesa delle stalle e dei pascoli, dei saperi antichi della campagna tra produzioni di alta qualità e la straordinaria biodiversità, vero vanto italiano nel mondo. E ancora, spazio a focus sull’agricoltura giovane e green al Villaggio delle idee con gli imprenditori agricoli under 30 che si confronteranno su progetti di sviluppo innovativi per la crescita dei territori e del Paese

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coldiretti Marche, anche gli agricoltori terremotati al Villaggio di Natale

AnconaToday è in caricamento