Coldiretti, intervento sull'avvistamento dei cinghiali a Castelbellino

Lo afferma Coldiretti Ancona nel commentare la notizia che arriva dal Comune della Vallesina dove sono stati avvistati e fotografati gruppi di cinghiali aggirarsi indisturbati tra le case alla ricerca di cibo

«L'invasioni di cinghiali sotto le case di Castebellino è la riprova, se ce ne fosse il bisogno, che quella degli ungulati non è solo un'emergenza del mondo agricolo ma coinvolge la stessa sicurezza di tutti i cittadini tavolo con i prefetti». Lo afferma Coldiretti Ancona nel commentare la notizia che arriva dal Comune della Vallesina dove sono stati avvistati e fotografati gruppi di cinghiali aggirarsi indisturbati tra le case alla ricerca di cibo.

«E' stato proprio a seguito della mobilitazione regionale della nostra associazione e dopo svariati incontri che ci hanno visti in mobilitazione permanente per tutelare le aziende e i residenti che la Regione ora si sta muovendo in questa direzione. Siamo in attesa - spiega la presidente di Coldiretti Ancona, Maria Letizia Gardoni - di avere i report delle riunioni che la giunta regionale ha affrontato nei giorni scorsi con i Prefetti e con le guardie provinciali confidando che il buonsenso abbia aperto alle nostre sollecitazioni di poter dare agli agricoltori, previo corso di formazione, la possibilità di difendersi con abbattimenti o catture per riportare equilibrio nei nostri territori. Avere un numero tanto elevato di ungulati non è solo un danno per gli agricoltori e un pericolo per i cittadini ma porta nocumento anche alle altre specie animali che popolano la nostra regione».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Le bottiglie si riciclano al supermarket: previsti sconti sulla spesa

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

Torna su
AnconaToday è in caricamento