Coldiretti, un presidio fisso contro il cibo falso in attesa del Villaggio natalizio del weekend

Per bambini e famiglie torna anche la fattoria didattica, gestita dall’Antica Fattoria Togni di Santa Maria Nuova e della Fattoria di Campagna di Montecarotto

Un presidio fisso a tinte gialle per corso Garibaldi. In attesa di dar vita all’ultimo weekend del Villaggio natalizio di Campagna Amica – da sabato 21 a domenica 23, dalle 9 alle 20 in via Castelfidardo – i volontari di Giovani Impresa e Donne Impresa stanno continuando a raccogliere firme per la petizione Eat original! Unmask your food con la quale Coldiretti intende chiedere all’Unione Europea una legge per l’indicazione obbligatoria di origine del cibo in etichetta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da ieri e fino a domenica, dunque, all'opera per una questione di trasparenza nei confronti dei consumatori ma anche di tutela del Made in Italy, troppo spesso spacciato come tale anche se in realtà di provenienza estera. Ad Ancona sono già state raccolte un migliaio di adesioni in questi giorni. Che si vanno ad aggiungere alle oltre 4mila già prese a livello regionale dal lancio dell'iniziativa. Tornando al Villaggio, pronte 20 aziende da tutta la regione per portare la campagna in città grazie alla vendita diretta delle eccellenze marchigiane. Non mancheranno lo stand dell’orto sociale del carcere di Barcaglione dove i detenuti, grazie al supporto dei tutor agricoltori di Federpensionati Coldiretti, imparano a coltivare frutta e verdura dandosi una speranza di lavoro per il futuro, e gli studenti dell’istituto agrario Morea Vivarelli di Fabriano. Per bambini e famiglie torna anche la fattoria didattica, gestita dall’Antica Fattoria Togni di Santa Maria Nuova e della Fattoria di Campagna di Montecarotto: tutte le mattine dalle 10 alle 13, sabato e domenica anche il pomeriggio dalle 16 alle 20, saranno proposti giochi per imparare a conoscere l’ambiente, la biodiversità, il cibo e la sua stagionalità, il lavoro delle campagne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Coronavirus nella scuola primaria, vanno in quarantena sette classi su nove

  • Coronavirus, è allerta nel Comune di Ancona: almeno 5 dipendenti in isolamento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento