menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coldiretti Ancona, oltre 800 firme contro il cibo falso al Villaggio di Campagna Amica

In tanti hanno anche voluta dare sostegno a Eat Original! Unmask your food, la petizione con la quale Coldiretti chiede all’Ue di rendere obbligatoria l’indicazione di origine degli alimenti

La domenica dello shopping natalizio con i contadini della vendita diretta delle eccellenze del territorio. Il Villaggio di Natale di Campagna Amica ha continuato anche oggi, domenica 16 dicembre, ad attirare persone a caccia di sapori e qualità a chilometro zero. E in tanti hanno anche voluta dare sostegno a Eat Original! Unmask your food, la petizione con la quale Coldiretti, insieme ad altre associazioni agricole europee, chiede all’Ue di rendere obbligatoria l’indicazione di origine degli alimenti. Sono oltre 800 le firme raccolte in questi giorni di mercato che ha visto protagonisti anche i carcerati di Montacuto con i prodotti dell'orto sociale e i bambini delle scuole anconetane che hanno avuto la possibilità di partecipare ai giochi istruttivi della fattoria didattica. Prossimo appuntamento con il Villaggio di Campagna Amica è per il prossimo weekend: da venerdì 21 a sabato 23 dicembre dalle 9 alle 20 in via Castelfidardo per il gran finale di questa iniziativa molto apprezzata, a giudicare dalle visite. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rione Pinocchio, perché si chiama così? (La statua non c’entra)

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento