menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sequestro

Il sequestro

Dentro l'ovetto Kinder la sorpresa era la cocaina, arrestato pusher di 47 anni

Ad intervenire gli agenti della Squadra Mobile di Ancona che hanno inoltre sequestrato 5.600 euro in contanti, ritenuto provento di spaccio

Quando gli agenti hanno fatto irruzione nel suo appartamento, hanno trovato due ovetti Kinder nascosti in un armadio con all'interno 20 grammi di cocaina purissima, divisa in due involucri. A finire nei guai un italiano di 47 anni, già conosciuto alle forze dell'ordine e attivo nello spaccio.

Oltre allo stupefacenti i poliziotti della Squadra Mobile di Ancona, sezione Antidroga, hanno trovato e sequestrato 5.600 euro in contanti, ritenuto il provento della sua attività di spacciatore. Inoltre, sempre in casa, il 47enne aveva un foglio contenente nomi dei suoi clienti e cifre riguardanti la compravendita dello stupefacente. Gli agenti hanno sequestrato anche diverso materiale utile per il confezionamento e il "taglio" della cocaina: cellophane, forbici, bilancini di precisione ed una confezione da 200 grammi di creatina. Lo spacciatore è stato arrestato ed ora si trova agli arresti domiciliari presso la propria abitazione in attesa della convalida. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento