Cronaca

Pusher tradito dall’alta velocità, in auto c'era la cocaina: denunciato

Durante il controllo i carabinieri hanno trovato della cocaina nascosta nell'auto

Foto di repertorio

I Carabinieri della Compagnia di Senigallia hanno denunciato un uomo per detenzione di droga ai fini di spaccio. Durante un posto di controllo lungo la statale 16 all’altezza di Cesano, i Carabinieri hanno fermato una BMW 116 che procedeva ad alta velocità. Alla guida c’era un 43enne senigalliese che durante il controllo aveva mostrato del nervosismo.  

I militari, insospettiti dal comportamento anomalo, hanno deciso di procedere con un controllo più approfondito. All’interno dell’auto, nascosto nel vano portaoggetti della portiera anteriore sinistra, c’era un involucro avvolto con nastro da pacchi e con all’interno 5,3 grammi di cocaina. Nella borsa in pelle dell’uomo, che era posizionata sul sedile posteriore, i carabinieri hanno trovato un bilancino di precisione che sarebbe servito per suddividere la droga in dosi da vendere dettaglio. L’uomo è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Ancona. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pusher tradito dall’alta velocità, in auto c'era la cocaina: denunciato

AnconaToday è in caricamento