La cocaina veniva spacciata lungo la riviera del Conero, pusher in arresto

La donna spacciava lo stupefacente nei pressi dei locali pubblici, a tutte le ore del giorno. Scatta l'arresto

I Carabinieri di Numana

NUMANA - Spacciava cocaina ai tossicodipendenti della Riviera del Conero e della Valmusone. A finire in manette una donna magrebina di 37 anni, arrestata ieri sera dai Carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La pusher era sotto la lente di ingrandimento dei militari da settimane, vista la sua attività di spaccio nei pressi dei locali e delle vie pubbliche a tutte le ore della giornata. Ogni grammo di cocaina veniva venduto a 70 euro, con un guadagno complessivo intorno ai 50mila euro. La donna è stata quindi arrestata ed ora dovrà rispondere di spaccio continuato di sostanze stupefacenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento