menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I Carabinieri di Numana

I Carabinieri di Numana

La cocaina veniva spacciata lungo la riviera del Conero, pusher in arresto

La donna spacciava lo stupefacente nei pressi dei locali pubblici, a tutte le ore del giorno. Scatta l'arresto

NUMANA - Spacciava cocaina ai tossicodipendenti della Riviera del Conero e della Valmusone. A finire in manette una donna magrebina di 37 anni, arrestata ieri sera dai Carabinieri.

La pusher era sotto la lente di ingrandimento dei militari da settimane, vista la sua attività di spaccio nei pressi dei locali e delle vie pubbliche a tutte le ore della giornata. Ogni grammo di cocaina veniva venduto a 70 euro, con un guadagno complessivo intorno ai 50mila euro. La donna è stata quindi arrestata ed ora dovrà rispondere di spaccio continuato di sostanze stupefacenti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, un contagio a scuola: due classi in quarantena

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento