menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La droga sequestrata

La droga sequestrata

Viaggiava in auto con un chilo di cocaina, a casa aveva targhe estere: arrestato

Lo stupefacente, probabilmente proveniente da oltre confine, sarebbe stato quasi sicuramente destinato alle piazze di spaccio marchigiane

ANCONA - Arrestato un italiano che stava trasportando un panetto di cocaina (un chilo) in provincia di Ancona. L'altra sera i militari del Gico della Guardia di finanza dorica, nelle vicinanze del casello autostradale di Montemarciano, hanno fermato un fuoristrada il cui conducente, un uomo di 58 anni, al momento del controllo ha mostrato subito segni di nervosismo.

Una volta effettuati i controlli i finanzieri, all'interno del veicolo, hanno rinvenuto un chilogrammo di cocaina purissima. A seguito della perquisizione domiciliare condotta nell'abitazione del 58enne, a Civitanova Marche, sono state sottoposte a sequestro delle targhe estere. Lo stupefacente, probabilmente proveniente da oltre confine, sarebbe stato quasi sicuramente destinato alle piazze di spaccio marchigiane ed avrebbe fruttato allo spacciatore un guadagno di oltre 100.000 euro. Il responsabile e' stato tratto in arresto in flagranza di reato e trasportato alla Casa circondariale di Montacuto di Ancona

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Venerdì firmo la nuova ordinanza, zona rossa fino al 14 marzo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento