Cronaca

Fa entrare i finanzieri in casa dell’amico, ma il grosso della droga ce l’ha lui: arrestato

E' stato lui a permettere ai finanzieri di entrare nell'appartamento dell'amico per un controllo antidroga. Lo stupefacente c'era, ma lui ne aveva di più

CIVITANOVA - Fermato mentre era sullo skateboard. I militari della Guardia di finanza di Civitanova Marche, con le unità cinofile, lo hanno trovato con un piccolo quantitativo di hashish. In casa del 19enne sono stati trovati complessivamente 18 grammi di hashish dentro un mobile della camera da letto e per lui è scattata la denuncia a piede libero con l’accusa di spaccio. 

Il “colpo grosso” dei finanzieri però è stato un altro. Il 19enne non aveva le chiavi di casa, le aveva prestate ad un amico a cui ha chiesto di tornare per aprire la porta. Anche l'atteggiamento di quest’ultimo, un 23enne albanese, ha però insospettito i militari. I controlli si sono estesi anche in casa sua e qui sono stati trovati 6 panetti di hashish (614 grammi) oltre a 10,52 grammi di cocaina. Per il 23enne sono scattate le manette. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fa entrare i finanzieri in casa dell’amico, ma il grosso della droga ce l’ha lui: arrestato

AnconaToday è in caricamento