rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Cronaca

Cocaina giù dal balcone, ma non basta: 20enne arrestato, banda sgominata

Appena vede i carabinieri il giovane getta un etto e mezzo di cocaina giù dal balcone. Dietro, però, c'è di più

FALCONARA - Vede arrivare i carabinieri e lancia dalla finestra un involucro da oltre 150 grammi. Tutto inutile. I militari hanno arrestato un 20enne falconarese, ma dietro quel blitz c’era un’operazione più ampia: i militari si erano recati in casa del giovane proprio per notificargli un provvedimento cautelare relativo a un presunto giro di spaccio di droga nelle Marche e, forse, non solo. Quattro le misure cautelari complessive emesse nei giorni scorsi dal gip: oltre al 20enne ci sono un colombiano, un romeno e un italo-albanese. 

Le indagini, hanno già coinvolto altri ragazzi di età compresa tra i 20 e i 27 anni, tutti finiti in manette. Tutto iniziò con l’arresto di un ragazzo dominicano a marzo 2021 quando il giovane, in pieno coprifuoco, fu sorpreso dai militari del Norm di Ancona nei pressi della stazione centrale con mezzo chilo di cocaina nascosto in un trolley. Secondo gli investigatori, dello stesso giro faceva parte anche il 27enne colombiano arrestato ad aprile al casello di Ancona Nord con 350 grammi di coca nascosta nel vano-stereo dell’auto. Quattro le misure di custodia cautelare complessive. 30 i presunti casi di spaccio finiti sotto la lente della procura. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cocaina giù dal balcone, ma non basta: 20enne arrestato, banda sgominata

AnconaToday è in caricamento