Gli artigiani al Comune: «Asfaltate, quella strada non può più attendere»

L'intervento di Cna dopo la notizia della revoca dei lavori per ripristinare il manto stradale: «La Flaminia è un biglietto da visita di chi arriva o sbarca dal porto»

Intervento della Fita Cna Ancona dopo la notizia della revoca dei lavori di asfaltatura. «La Flaminia non può più attendere - si legge in una nota - Sono anni che rivendichiamo con determinazione la necessità di rifare il manto stradale al collegamento tra by pass e Torrette, che oltre a rappresentare il biglietto da visita della città per chi si imbarca o sbarca, costituisce un serio pregiudizio alla sicurezza della circolazione per i mezzi pesanti».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

È Fausto Bianchelli a parlare, responsabile della Fita Cna (autotrasporto) della provincia di Ancona. «Ora la notizia della revoca dei lavori affidati ad una azienda indagata per associazione a delinquere – continua Bianchelli - impone al Comune di seguire la via perseguibile più breve per affidare nuovamente i lavori ed iniziarli. Rinviare a primavera sarebbe follia, perché saremmo a ridosso della stagione turistica. Non osiamo immaginare i livelli di congestione che potrebbero verificarsi che si aggiungerebbero al congestionamento ordinario».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento