Area silos, Fita Cna: «Destinare la zona al traffico delle merci»

Si tratta infatti di svariati metri lineari di banchine e Cna Fita vede quest’area come una grande opportunità per lo sviluppo del porto commerciale che ha cronica fame di spazi per sviluppare i traffici

ANCONA - Soddisfatta Fita Cna (Autotrasporto) per le dichiarazioni del contrammiraglio Enrico Moretti alla Giornata del Mare. “Siamo totalmente d’accordo – dice Fausto Bianchelli, responsabile Fita Cna Ancona – in merito al fatto che le trasformazioni in atto al porto devono tener conto dell’aspetto commerciale dello stesso. Già da tempo abbiamo avanzato la proposta, proprio nell’ottica di mantenere la molteplicità e la diversificazione delle attività del porto tenendo conto sia della sua vocazione turistica sia di quella commerciale, di destinare l’area dei silos, la cui demolizione è cominciata, a banchina per merci. Ci vanno bene anche le alternative, purché la zona sia comunque destinata al traffico merci”. Si tratta infatti di svariati metri lineari di banchine e Cna Fita vede quest’area come una grande opportunità per lo sviluppo del porto commerciale che ha cronica fame di spazi per sviluppare i traffici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento