Frodi informatiche, clona una carta di credito e la utilizza online: denunciato

A rintracciare l'autore della frode sono state i Carabinieri, che lo hanno denunciato. Vittima un uomo di 47 anni

Era riuscito a clonare una carta di credito di un 47enne di Santa Maria Nuova, effettuando poi l'abbonamento ad un noto web hosting per un costo di 300 euro. A finire nei guai un 33enne toscano, che dopo alcune indagini è stato rintracciato e denunciato dai Carabinieri di Santa Maria Nuova, diretti dal maresciallo Di Primio.

L'uomo infatti era riuscito a clonare la carta addebitando poi il corso dell'abbonamento sul conto corrente della vittima. Ora il 33enne dovrà rispondere di frode informatica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il supermercato Tuodì chiude dopo 18 mesi dall'apertura: «Troppa concorrenza»

  • Ragazza annegata a Marina Dorica, sigilli sulla discoteca che le aveva dato da bere

  • Nell'auto una spesa per più di mille euro, polizia chiede e loro danno risposte diverse

  • La colonia di gatti sta per essere distrutta, l'appello disperato: «In 80 rischiano di morire»

  • Cade fuliggine dal cielo, residenti preoccupati: arriva l'Arpam per i controlli

  • Schianto pauroso sulla Cameranense, tre i mezzi coinvolti: motociclista gravissimo

Torna su
AnconaToday è in caricamento