Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Clona PostePay a giovane osimana e scommette online: 43enne nei guai

L'uomo ha effettuato 13 giocate a spese della giovane osimana per un totale di 1300 euro, prima di essere rintracciato dai carabinieri della Stazione di Osimo, che sono risaliti a lui tramite il conto on-line

Ha clonato la PostePay di proprietà di una ragazza osimana di 25 anni e poi ha usato il credito per scommettere online: è finito così nei guai un operaio vicentino 43enne, incensurato, che è stato denunciato in stato di libertà per “Falsificazione, alterazione e indebito utilizzo di carta di credito”.

L’uomo ha effettuato 13 giocate a spese della giovane osimana per un totale di 1300 euro, prima di essere rintracciato dai carabinieri della Stazione di Osimo, che sono risaliti a lui tramite il conto on-line aperto e  ad una vincita al gioco accreditata sul suo conto corrente bancario.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Clona PostePay a giovane osimana e scommette online: 43enne nei guai

AnconaToday è in caricamento