Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Covid, suore di clausura contagiate: 11 positive di cui 4 ricoverate

Una situazione complessa quella al monastero di Santa Chiara. In quarantena anche i due parroci, don Carlo e don Roberto

Foto di repertorio

Il Covid si insinua anche in un luogo apparentemente inaccessibile. Al monastero di Santa Chiara di Filottrano le 11 suore di clausura sono risultate positive al virus. 

«La situazione al Monastero resta impegnativa - si legge in un post pubblicato sulla pagina della parrocchia di Santa Maria Assunta - delle undici sorelle presenti, quattro sono state ricoverate negli ospedali in momenti diversi. Le sette rimanenti hanno problematiche diverse e in diverso grado(febbre, respirazione, intestino). L'assistenza è garantita dal medico dell'Usca (unità speciali di continuità assistenziale, dedicato proprio a queste situazioni domiciliari) e da un infermiere privato la mattina. I pranzi sono forniti dalla Casa di riposo locale (Fondazione Il Chiostro). Il contatto telefonico con la parrocchia di Filottrano è giornaliero. Anche oggi in chiesa nella preghiera sono state ricordate le monache di Santa Chiara». 

Oltre ai bollettini via social, ad aggiornare sullo stato di salute delle clarisse c'è anche don Carlo (anche vicario dell'Arcivescovo di Ancona-Osimo Angelo Spina), in quarantena insieme all’altro sacerdote don Roberto, ex parroco di Filottrano tornato in sede dopo un lungo periodo da vicario ad Ancona del cardinale Menichelli. I due sono risultati negativi al tampone dovrebbero terminare il loro periodo di quarantena precauzionale sabato prossimo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, suore di clausura contagiate: 11 positive di cui 4 ricoverate

AnconaToday è in caricamento