Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Multe: Ancona è al 43esimo posto in Italia, seconda nelle Marche

La "capitale italiana delle multe" è Milano, con 170.5 euro a patentato (totale: 132.307.730), mentre la città in cui si paga meno in tutto il Paese è Caserta, in 107esima postazione, con soli 60 centesimi a patentato

Con 51.5 euro a patentato (ed un totale di 3milioni 399mila e 661 euro), Ancona è la 43esima città d’Italia nella classifica delle multe comminate nel 2013 stilata dal quotidiano economico Sole24Ore. Il capoluogo di Regione, nelle Marche, è secondo solo a Pesaro che, 36esima in classifica, con 55.1 euro (totale 3.465.136 euro ) a patentato si aggiudica la palma di “capoluogo dei verbali” marchigiano, mentre lo scorso anno hanno pagato di meno l’automobilista maceratese (al 57esimo posto), con 44.9 euro (totale 1.230.881) ma soprattutto quello ascolano, che con “soli” 38.1 euro (e un totale di 1.025.002) si piazza al 72esimo posto in classifica generale.

La “capitale italiana delle multe” è Milano, con 170.5 euro a patentato (totale: 132.307.730), mentre la città in cui si paga meno in tutto il Paese è Caserta, in 107esima postazione, con soli 60 centesimi a patentato e un totale di 24.176 euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Multe: Ancona è al 43esimo posto in Italia, seconda nelle Marche

AnconaToday è in caricamento