Classifica sulla criminalità, Ancona prima per infanticidi e nella top 50 per furti in abitazione

Il capoluogo dorico al 62° posto in Italia nella classifica generale sulla criminalità stilata dal Sole 24 Ore

La provincia di Ancona risulta al 62° posto in Italia nella classifica dell'indice di criminalità stilata dal Sole 24 Ore che fotografa le denunce registrate relative al totale dei delitti commessi sul territorio nel 2018.  La nostra provincia si piazza al 62° posto nella graduatoria con 13968 denunce presentate: 2964,2 ogni 100mila abitanti.

Quella di Ancona è anche la prima provincia nelle Marche nella graduatoria dell'indice di criminalità, mentre si trova purtroppo al primo posto in quella degli infanticidi, davanti a Salerno e Milano. Da segnalare anche la posizione del capoluogo dorico in materia di stupefacenti e di associazione per delinquere. Nel primo caso Ancona si colloca al 12° posto con 419 denunce presentate: 88,9 ogni 100mila abitanti. Nel secondo invece la città è al 4° posto, dietro solo a Ragusa, Perugia e Potenza, con 12 denunce: 2,5 ogni 100mila abitanti.

Queste tutte le classifiche che riguardano Ancona (tra parentesi il numero di denunce):

  • Omicidi volontari consumati: 54° posto (1)
  • Infanticidi: 1° posto (1)
  • Tentati omicidi: 84° posto (3)
  • Furti con strappo: 75° posto (30)
  • Furti con destrezza: 58° posto (460)
  • Furti in abitazione: 49° posto (1454)
  • Furti in esercizi commerciali: 66° posto (463)
  • Furti di autovetture: 70° posto (192)
  • Rapine: 64° posto (99)
  • Estorsioni: 28° posto (87)
  • Usura: 27° posto (2)
  • Associazione per delinquere: 4° posto (12)
  • Associazione di tipo mafioso: 0 denunce
  • Riciclaggio ed impiego di denaro: 71° posto (7)
  • Truffe e frodi informatiche: 46° posto (1406)
  • Incendi: 97° posto (12)
  • Stupefacenti: 12° posto (419)
  • Violenze sessuali: 61° posto (31)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Natale è lontano, ma non troppo: i consigli per decorare l'appartamento con stile

  • Trova la madre morta in bagno, arriva la polizia: tragedia in un appartamento

  • Il lungomare sommerso da acqua e detriti, danni ingenti a ristoranti e stabilimenti

  • Scoppia una cisterna, uomo travolto dall'esplosione: tragedia sfiorata in azienda

  • Chiede l'elemosina al market, mostra i documenti ma è troppo tardi: denunciato

  • Corruzione, Caglioti sospeso per aver rispettato segreto su indagini: «E' dittatura»

Torna su
AnconaToday è in caricamento