Cronaca Porto

Porto: cerca di introdurre clandestina nascondendola in valigia

Il personale della Polizia di Frontiera ha arrestato un cittadino afgano di 35 anni: l'uomo stava cercando di introdurre illegalmente nel paese una connazionale di 28 anni, nascosta all'interno di una valigia

Il personale della Polizia di Frontiera ha arrestato lunedì sera al porto di Ancona un cittadino afgano di 35 anni: l’uomo stava cercando di introdurre illegalmente nel paese una connazionale di 28 anni, nascosta all’interno di una valigia.

Gli agenti si sono insospettiti quando hanno visto l’uomo, sbarcato da una motonave proveniente dalla Grecia, trascinare la sua valigia con fatica, e hanno deciso di controllarlo, scoprendo all’interno del bagaglio la giovane raggomitolata su sé stessa.

Il giovane è stato arrestato per immigrazione clandestina mentre la ragazza è stata rimpatriata.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto: cerca di introdurre clandestina nascondendola in valigia

AnconaToday è in caricamento