Esplosione alla cooperativa, cisterna sequestrata: buone le condizioni dell'operaio

Intanto però resta da capire che cosa sia potuto succedere e a questo stanno lavorando gli operatori dell’Ispettorato del Lavoro dell’ASUR

I vigili del fuoco sul posto

Sta meglio l’operaio albanese di 48 anni rimasto ustionato giovedì scorso dopo essere stato investito dall’esplosione della cisterna a cui lavorava, nel piazzale della Cooperativa Autotrasporti CAF di via Fiumesino. Mentre gli inquirenti hanno posto sotto sequestro il mezzo pesante e la cisterna rotta, l’uomo è ricoverato nella Clinica di Dermatologia diretta dalla professoressa Anna Maria Offidani (foto in basso). E’ fuori pericolo e le ustioni di secondo grado stanno regredendo. A preoccupare anche le condizioni degli occhi, che però sembrano stazionarie e non in grave pericolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto però resta da capire che cosa sia potuto succedere e a questo stanno lavorando gli operatori dell’Ispettorato del Lavoro dell’ASUR. Secondo alcuni testimoni, l’operaio era da solo sul dorso della cisterna e stava effettuando delle manovre quando i gas hanno squarciato il metallo, investendo l’albanese. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, presentata la nuova Giunta Acquaroli: ecco tutti gli assessori con deleghe

  • Tragico investimento, travolta e uccisa da un'auto sotto gli occhi della nipotina

  • Covid al liceo, studentessa positiva al tampone: classe di 29 alunni in quarantena

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Ubriaco fradicio, tampona una donna: nel sangue un tasso alcolemico spropositato

  • Incendio nella notte, paura in un palazzo del centro: 4 persone in ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento