Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Croce Rossa dimenticata, Forza Italia: «Una giornata di ringraziamento per i volontari»

Comitato locale della Cri escluso dai Ciriachini, la proposta di Dai Pra' e Mariotti: «La sindaca organizzi un evento per omaggiare chi ha lottato contro il Covid»

Teresa Stefania Dai Pra', commissario comunale di Forza Italia

«Riconosciamo il momento estremamente delicato dell'emergenza Coronavirus e pur avendo apprezzato il gesto simbolico del sindaco Valeria Mancinelli, nell'estendere il premio Ciriachino a tutta la
cittadinanza, dobbiamo esprimere un sentimento di forte rammarico per l'esclusione nei ringraziamenti della Croce Rossa Italiana-Comitato di Ancona».

Così il commissario comunale di Forza Italia, Teresa Stefania Dai Pra’ e il vicecommissario Luca Mariotti. «Non vogliamo entrare nel merito dei ritardi nella consegna del video, ma riteniamo che il sindaco doveva omaggiare l'impegno che da 156 anni e in questa situazione, anche in collaborazione con l'amministrazione Comunale, i volontari della Croce Rossa svolgono sul nostro territorio - scrivono -. Un merito speciale deve essere rivolto anche alla Misericordia di Ancona e a tutti i privati che si sono completamente "donati" a sostenere e aiutare i nostri concittadini. Forza Italia Ancona ritiene auspicabile da parte del sindaco di organizzare una giornata o un momento di ringraziamento per tutti i volontari e in particolar modo per la Cri-Comitato di Ancona. E' necessario ricordare che i volontari hanno pagato un prezzo altissimo nella lotta al Covid-19 e che il solo 5 dicembre (Giornata internazionale del Volontariato) non è sufficiente.  Tutti gli anconetani devono avere l'occasione per stringersi intorno ai nostri angeli custodi».  

Ciriachino a tutta la città, ma il sindaco dimentica la Croce Rossa: lettera amara

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Croce Rossa dimenticata, Forza Italia: «Una giornata di ringraziamento per i volontari»

AnconaToday è in caricamento