Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Porto

Nascosti in mezzo al materiale per l’edilizia: scoperti cinque clandestini al porto

La Guardia di Finanza e la Polizia di frontiera hanno scoperto cinque clandestini all’interno di un carico di materiale per l’edilizio proveniente dall’Albania. Avviata la procedura di respingimento

I controlli al porto

Cinque clandestini di età compresa dai 20 e i 40 anni, tutti di nazionalità egiziana, sono stati trovati nel porto di Ancona attraverso i consueti controlli svolti dalla Guardia di Finanza e dalla Polizia di frontiera. Nella fattispecie, i soggetti in questione si trovavano all’interno di un camion proveniente da Durazzo che trasportava un pesante carico di materiale per l’edilizia diretto ad un’azienda di Jesi. Determinante nel ritrovamento un rigonfiamento del telone che ha attirato l’attenzione dei militari. I cinque si sono introdotti all’interno del mezzo all’insaputa del conducente nel corso di una sosta dello stesso nel porto albanese.

Una volta provveduto all’identificazione, le autorità hanno avviato la pratica per il respingimento mediante l’affidamento al comandante della nave.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nascosti in mezzo al materiale per l’edilizia: scoperti cinque clandestini al porto

AnconaToday è in caricamento