rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Cronaca

Che ne sarà dell'ex cinema Alhambra? Lavori fermi, sparita la ditta che doveva ricavarci un discount

L’immobile di corso Amendola era andato all’asta ed era stato acquistato a 300mila euro. Doveva aprirci un colosso dei prodotti per l’igiene della casa

ANCONA - Che ne sarà dell’ex cinema Alhambra? Se lo chiedono in tanti in corso Amendola, la via dove si trova. Siamo nel quartiere Adriatico, e a fine marzo dello scorso anno era stato allestito un cantiere con una ditta che aveva svuotato l’ex cinema, portando via tutto, poltroncine, mobili, schermo, proiettore e altri suppellettili. Anche la storica insegna, vintage, non c’è più. Da quel dì non si è più mossa una foglia. Che ci sia qualche intoppo alle autorizzazioni per aprire?

Non sembrerebbe. All’Urbanistica del Comune «non c’è nessuna pratica avviata» chiarisce l’assessore Pierpaolo Sediari. L’immobile, per settanta anni ha ospitato il cinema, era finito all’asta, acquistato per 300mila euro e doveva diventare un discount dei saponi, di una famosa catena che vende prodotti per l’igiene della casa. In quaranta giorni avrebbero smantellato tutto è avviato poi la progettazione per il supermercato. Ma in Comune non è arrivato ancora nessun progetto. L’ex cinema resta ancora un contenitore fantasma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Che ne sarà dell'ex cinema Alhambra? Lavori fermi, sparita la ditta che doveva ricavarci un discount

AnconaToday è in caricamento