rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca Frazione Gallignano

Cimitero di Gallignano: «Loculi pronti e utilizzabili, ora sistemazione esterna»

L'assessore Foresi: «Loculi consegnati il 9 dicembre, ora utilizzabili». Vecchietti M5S: «Quei loculi sono un obbrobrio, poi è spuntata una barriera architettonica»

Arriva a conclusione la telenovela del cimitero di Gallignano, almeno da quanto emerso in consiglio comunale questa mattina. A sollevare la questione della barriera architettonica all’ingresso e della tipologia dei 30 nuovi loculi è stato il consigliere M5S Andrea Vecchietti: «I loculi sono un obbrobrio architettonico, in plastica con copertura in lamiera, poi all’ingresso è spuntato uno scalino che secondo gli elaborati grafici doveva essere un ingresso carrabile. Non può entrare neppure un disabile e questa è un’assurdità»

«I lavori sono terminati, l’opera è stata statisticamente collaudata ed è stata presa in consegna anticipata dei loculi il 9 dicembre, quindi possono essere usati- ha spiegato l'assessore Stefano Foresi- ora verrà completata la parte esterna con dei fondi a parte, il gradino verrà raccordato con dell’asfalto e nell’altro ingresso verrà fatta anche una pedana adiacente. Sono on contatto con Anconambiente per vedere quando potranno essere tralate le salme che erano state sistemate provvisoriamente a Tavernelle».  «Un anno fa si parlava anche della sistemazione della chiesetta e del muro pericolante, ma di questi lavori non se ne vede traccia. Sollecitiamo» ha concluso Vecchietti. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cimitero di Gallignano: «Loculi pronti e utilizzabili, ora sistemazione esterna»

AnconaToday è in caricamento