rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Cronaca Jesi

Pedala sulla ciclabile, un ragazzo in bici la affianca e le tocca il sedere: «State attente a questo tizio»

La ragazza ha denunciato tutto ai carabinieri. Pochi giorni fa madre e figlia avevano denunciato un ciclista che pedalava con le parti intime in mostra

JESI - Pedalava sulla ciclabile quando un altro ciclista l’ha affiancata palpandole il sedere per poi scappare via. Lo ha riferito una ragazza jesina ai carabinieri. Il caso, riportato dal Resto del Carlino, sarebbe avvenuto lunedì sera sulla ciclabile di via Spina. 
La ragazza ha descritto ai militari un uomo giovane, magro e alto. Poi ha lanciato un appello via social: «State attente, c’è un uomo giovane, che va in bici, con occhiali e cappellino che si diverte a ‘sculacciare’ le ragazze che incontra scappando poi via. L’episodio e la descrizione sono già stati riferiti alle forze dell’ordine. Ma nel frattempo vi dico: occhio ragazze». 

Alcuni giorni fa, madre e figlia adolescente si sono trovate davanti un ciclista che avrebbe mostrato loro le parti intime. Anche in quel caso l'episodio venne denunciato anche via social.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pedala sulla ciclabile, un ragazzo in bici la affianca e le tocca il sedere: «State attente a questo tizio»

AnconaToday è in caricamento