rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca Camerano

Chiusura del “Piano Bar”, la gente si ribella: il centro tappezzato di striscioni e volantini

Non si fermano gli attestati di solidarietà all’indirizzo dei titolari chiuso per 10 giorni dalla Questura per irregolarità

CAMERANO- La chiusura del “Piano Bar” di Camerano ha lasciato grande delusione in tutta la cittadinanza cameranese e non solo. Tanti, infatti, in questi giorni sono gli attestati di solidarietà che la gente sta dedicando ai titolari dell’esercizio chiuso per 10 giorni dalla Questura di Ancona a fronte di presunte irregolarità rinvenute all’interno dopo un controllo.

Dopo il cartello che ringraziava i gestori per avere dato vita al paese con un'iniziativa tanto partecipata, ecco i manifesti di solidarietà che hanno tappezzato Camerano con l'invito ad essere presenti, ieri pomeriggio (24 luglio) come testimonia la foto, davanti al locale per “commemorarne la scomparsa”. Una maniera goliardica per stringersi a chi ha dato vita al punto di riferimento della movida cittadina. Gli stessi titolari hanno ringraziato le persone per queste testimonianze d'affetto che potrebbero regalare nuovi stimoli per riprendere l'attività dopo lo stop forzato.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiusura del “Piano Bar”, la gente si ribella: il centro tappezzato di striscioni e volantini

AnconaToday è in caricamento