rotate-mobile
Cronaca Ostra Vetere

Ballano in 100 nel circolo privato senza licenza, i poliziotti in borghese multano il titolare

Lo spettacolo era stato sponsorizzato direttamente su Facebook. I poliziotti hanno travato 130 persone che ballavano e cantavano senza però essere soci

Il titolare aveva raggruppato circa 130 persone, sponsorizzando l'evento anche sui social network, che si erano date appuntamento all'interno del circolo privato di Ostra Vetere per una serata tra musica e divertimento. Tutto normale direte, se non fosse che il circolo era sprovvisto della licenza di pubblico spettacolo e che nessuno dei presenti era un regolare socio (come da regolamento).

A scoprire la serata abusiva sono stati gli agenti del Commissariato di polizia di Senigallia che, in borghese, sono entrati all'interno del locale. Dentro hanno trovato numerose persone che ballavano, luci stroboscopiche ed un palco con la strumentazione per un concerto live. A quel punto sono scattati controlli e verifiche che hanno permesso di scoprire l'assenza della licenza di pubblico spettaccolo. Il titolare, un 72enne, dovrà ora pagare una sanzione da 256 a 1.032 euro e rischia la sospensione della licenza di somministrazione di alimenti e bevande. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ballano in 100 nel circolo privato senza licenza, i poliziotti in borghese multano il titolare

AnconaToday è in caricamento