Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Fabriano: allagato l’asilo nido, bimbi spostati al Nido Arcobaleno fino al 2 dicembre

L'Ufficio Tecnico comunale ha eseguito un sopralluogo presso il nido "Qui Quo Qua" segnalando infiltrazioni d'acqua e la creazione di ulteriori macchie di umidità all'interno di alcune stanze dell'asilo

I danni del M

A seguito dell’emergenza maltempo verificatasi nei giorni scorsi, l’Ufficio Tecnico comunale ha eseguito un sopralluogo presso l’asilo nido “Qui Quo Qua” di via Ciampicali  dal quale è emerso che le recenti forti piogge hanno provocato infiltrazioni d’acqua e la creazione di ulteriori  macchie di umidità all’interno di alcune stanze dell’asilo, aggravando una situazione che era già monitorata e per la quale erano già stati realizzati alcuni interventi e previsti altri da realizzarsi durante i periodi di chiusura del nido.
Le condizioni ambientali non consentono di procrastinare oltre gli interventi di manutenzione dell’immobile in quanto necessari per garantire le ottimali condizioni ambientali per i bambini frequentanti la struttura.

Tali interventi, che inizieranno lunedì 18 novembre, dovranno essere realizzati in assenza di bambini; ciò comporterà quindi  la temporanea sospensione dell’attività per 10 giorni lavorativi con rientro previsto per lunedì 2 dicembre.
In virtù di ciò, il Sindaco ed il personale del Comune hanno incontrato i genitori dei bambini che frequentano il nido “Qui Quo Qua” ed insieme hanno concordato di trasferire i lattanti presso il Nido Arcobaleno di via Don Petruio ed i divezzi e semidivezzi presso il Nido Giro – Girotondo di via Petrarca.

I bambini saranno assistiti dalle stesse educatrici e verranno ricostituite le stesse sezioni al fine di mitigare il disagio alle famiglie.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fabriano: allagato l’asilo nido, bimbi spostati al Nido Arcobaleno fino al 2 dicembre

AnconaToday è in caricamento