Ritrovo di pusher e tossicodipendenti, il Questore chiude il bar in centro

Secondo le indagini quel locale era uno dei punti di spaccio della città

I carabinieri durante la notifica

I carabinieri di Filottrano hanno notificato ieri la sospensione dell’attività per 15 giorni al bar “Movida Casinò” di Filottrano. Il provvedimento è stato emesso dal Questore di Ancona perché, secondo le indagini, il locale funzionava anche come punto di ritrovo per lo scambio di droghe ed era frequentato da persone solite usare cocaina. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari filottranesi hanno dunque ritenuto il bar come fonte di pericolo per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini. Il provvedimento è stato notificato ai sensi dell’articolo 100 del Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Abusi sessuali su un'alunna, maestro allontanato dalla scuola: la verità nei suoi diari

  • Denti ingialliti, come risolvere il problema rapidamente e senza igienista

  • Schianto con il camper, Luca non ce l'ha fatta: è morto dopo 5 giorni di agonia

  • Dagli show al semaforo, al grattino da 300mila euro: la sliding door di Tiziano

  • Elezioni regionali Marche, bordata della Mancinelli che boccia Mangialardi

  • Meteo, l'autunno irrompe sulle Marche: in arrivo temporali e crollano le temperature

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento