Cronaca

“Alla Mensa del Signore”: un successo straordinario

Oltre 25 mila visitatori, di cui 18 mila paganti, e 328 visite guidate, di cui 165 per 70 scuole, per un totale di 4.560 ragazzi. In cantiere un'altra mostra a Roma con opere anconetane

Oltre 25 mila visitatori, di cui 18 mila paganti, e 328 visite guidate, di cui 165 per 70 scuole, per un totale di 4.560 ragazzi. Sono questi i numeri della mostra "Alla Mensa del Signore, capolavori dell'arte europea da Raffaello a Tiepolo", ospitata alla Mole Vanvitelliana di Ancona nell'ambito del 25mo Congresso Eucaristico Nazionale, dal 2 settembre 2011 all'8 gennaio scorso.

Nel presentare il bilancio dell'iniziativa, il segretario del Comitato scientifico della mostra, Paolo Bedeschi, ha annunciato assieme all'arcivescovo di Ancona e Osimo mons. Edoardo Menichelli, e all'assessore alla Cultura della Regione Marche Pietro Marcolini il progetto di un'altra mostra da realizzare nella primavera prossima a Roma, nel Braccio di Carlo Magno dei Musei Vaticani.
L'esposizione, ancora in via di definizione, sfrutterà la chiusura per restauri della Pinacoteca civica di Ancona per portare i tesori di questo museo a Roma, consentendo al vasto pubblico di visitatori della capitale di ammirarli, valorizzando il patrimonio artistico del capoluogo dorico e delle Marche.

In programma anche una mostra a Loreto per celebrare i 50 anni del viaggio di Papa Giovanni XXIII a Loreto, il primo di un papa dopo l'unità d'Italia fuori dal Vaticano. La mostra si avvarrà del materiale filmato girato all'epoca dalla Rai. Nel corso dell'incontro, Anna Mattioli, nipote del pittore Carlo Mattioli (1911-1994), ha donato all'Arcidiocesi di Ancona e Osimo il grande quadro raffigurante l'Angelo con l'Eucarestia esposto nella sezione moderna della mostra "Alla Mensa del Signore”.


Fonte: ANSA

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Alla Mensa del Signore”: un successo straordinario

AnconaToday è in caricamento