Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca

Pusher tradito dal fiuto dei cani, gli trovano addosso un chilo di cocaina

La scoperta effettuata dalla Guardia di Finanza: i successivi accertamenti hanno permesso di ritrovare all'interno dell'abitazione del giovane quasi 5000 euro in contanti, con ogni probabilità frutto dell'attività di spaccio

Lo hanno sottoposto a controllo dopo la “segnalazione” dell’unità cinofila, che ha permesso di sequestrare un quantitativo ingente di sostanza stupefacente. Nell’ambito dei servizi di prevenzione e contrasto ad uso e spaccio di droga, i militari della Compagnia di Civitanova Marche hanno individuato e fermato un giovane che è risultato essere in possesso di oltre 1 chilogrammo di cocaina, nascosta addosso.

Le operazioni di polizia giudiziaria sono poi proseguite presso la sua abitazione, dove i Finanzieri hanno ritrovato 4.750 euro in contanti, somma che le forze dell’ordine ritengono sia il frutto dell’attività di spaccio. La sostanza stupefacente e il denaro contante sono stati sottoposti a sequestro probatorio, mentre il giovane è stato deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Macerata per detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio e, in accordo con il Pubblico Ministero di turno, è stato sottoposto agli arresti e portato presso la struttura carceraria di Ancona - Montacuto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pusher tradito dal fiuto dei cani, gli trovano addosso un chilo di cocaina
AnconaToday è in caricamento