rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Cronaca

Si presenta in Questura per chiedere tutela, 32enne denunciato

E' successo tutto ieri sera, intorno alle ore 20:00, quando l'uomo si é presentato in Questura, dicendo di avere 17 anni e chiedendo tutela legale per la minore età. Alla fine ci ha rimediato una denuncia

Aveva chiesto asilo ad una comunità per l'accoglienza di minori stranieri. Peccato che l'uomo, poi denunciato dagli agenti della volanti di Ancona, era un begalese di 32 anni. Non certo un anziano, ma neppure abbastanza giovane per fruire di tutte quelle tutele legali e sociali di un minore non accompagnato.

E' successo tutto ieri sera, intorno alle ore 20:00, quando l'uomo si é presentato in Questura. "Ho 17 anni e chiedo di essere tutelato" ha detto agli agenti dell'Ufficio Immigrazione, mostrando  la copia di una documentazione in lingua bengalese. poi risultata falsa. Probabilmente l'uomo sperava di passare un periodo in una struttura che gli fornisse vitto ed alloggio gratis.

Ovviamente il bengalese non ha ottenuto subito quello che voleva e, anzi, è stato accompagnato negli uffici idonei per tutta una serie di controlli. E' stato sottoposto ad accurati accertamenti dattiloscopici da cui è emerso che, non solo era in Italia da diverso tempo, ma aveva qualche precedente. E soprattutto aveva quasi 32 anni.
 
A quel punto gli agenti, diretti dal vice questore Cinzia Nicolini, lo hanno denunciato per false indicazioni sulla propria identità personale e sottoposto all'attenzione dell'Ufficio Immigrazione per le procedure di espulsione..

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si presenta in Questura per chiedere tutela, 32enne denunciato

AnconaToday è in caricamento