Mercoledì, 29 Settembre 2021
Cronaca Chiaravalle

Chiaravalle, teatro pieno per il Concerto di Natale del Rotary

Serata benefica a favore della Croce Gialla di Falconara dai grandi numeri: platea e palchi pieni per l'esibizione dell'Orchestra Giovanile delle Marche, mercoledì sera al teatro Valle di Chiaravalle

Una grande serata di musica e tante beneficenza in favore della Croce Gialla di Falconara. Ieri sera il teatro Valle di Chiaravalle pieno di gente per il Concerto di Natale organizzato dal Rotary Club di Falconara. Un modo per scambiarsi gli auguri ma anche per fare del bene. Sono state davvero tante le persone – quasi 200 - che hanno partecipato contribuendo con un aiuto all'operatività dell'Anpas falconarese. Il ricavato – al quale hanno partecipato anche Banca di Credito Cooperativo di Falconara e Cantori Arredamenti di Camerano - sarà con ogni probabilità destinato all'acquisto di un defibrillatore.

«Il Concerto di Natale – ha detto la presidente rotariana Francesca Porcedda – è ormai una tradizione e stasera dobbiamo tornare a casa più felici perché abbiamo contribuito al bene di un'associazione che migliora, con il suo lavoro, le nostre vite e il nostro territorio. Ogni biglietto che avete acquistato è una mano che una persona che viene soccorsa può stringere». Complimenti a Rotary falconarese sono arrivati anche dagli assessori alla Cultura dei comuni di Chiaravalle e di Falconara, Francesco Favi e Stefania Signorini, dal presidente della Croce Gialla di Falconara, Pasquale Palumbo e da Gianna Prapotnich, assistente di Sergio Basti, Governatore del Distretto Rotary 2090 (che comprende Marche, Abruzzo, Umbria e Molise), presenti in sala.

Il programma di sala ha spaziato tra brani classici e moderni, natalizi e non, anche per dare modo alle persone non esperte di musica sinfonica di godersi l'esibizione dell'Orchestra Giovanile delle Marche, diretta da Stefano Campolucci, con la partecipazione straordinaria del Coro Tomassini di Serra de' Conti. Applausi e richieste di bis per le soprano Laura Andreoni, Giorgia Mancini, Ivanna Lehka e per il tenore David Mazzoni. Al termine del concerto, brindisi e auguri di Natale nel foyer con i vini di Cantina Vignamato (San Paolo di Jesi).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiaravalle, teatro pieno per il Concerto di Natale del Rotary

AnconaToday è in caricamento