Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Chiaravalle, morte Primo Gigli: disposta l'autopsia per accertare le cause del decesso

Il pubblico ministero ha disposto l'autopsia sul cadavere di Primo Gigli, il 69enne di Chiaravalle, trovato morto nelle acque del torrente Triponzio, dopo essersi allontanato dall'abitazione con il suo cagnolino

CHIARAVALLE - Il pubblico ministero ha disposto l'autopsia sul cadavere di Primo Gigli, il 69enne trovato morto due giorni fa nelle acque del torrente Triponzio, all'altezza di via Vivaldi.

Secondo le prime ricostruzioni l'uomo potrebbe essere scivolato accidentalmente lungo un costone. L'esame autoptico che sarà effettuato nella medicina legale dell'ospedale di Torrette, potrebbe definitivamente chiarire le cause del decesso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiaravalle, morte Primo Gigli: disposta l'autopsia per accertare le cause del decesso

AnconaToday è in caricamento