Cgil Marche sui precari Anpal Marche: «La Regione stabilizzi i lavoratori»

Alcuni di loro hanno contratti di collaborazione anche da dieci o quindici anni

La Fisac Cgil Marche, la Federazione italiana sindacati, lavoratori assicurazione e credito, lancia l’allarme per i  lavoratori precari di Anpal Servizi Spa: «molti dei quali - si legge nel comunicato del sindacato - a tutt’oggi ancora con contratti di collaborazione, seppur operanti nell’azienda (ex Italia Lavoro) in tanti casi da dieci o quindici anni».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’Anpal Servizi Spa, che nelle Marche ha sede ad Ancona e Ascoli Piceno, è una società controllata dal Ministero del Lavoro, che opera nel campo delle politiche attive del lavoro: «Nelle Marche - prosegue la nota - sono ventisette i lavoratori in questa situazione e almeno quindici rischiano di non rientrare nel percorso di stabilizzazione. La Fisac Cgil Marche chiede alla Regione Marche, al Presidente e all’assessore Bravi, di sostenere questa vertenza con l’intento di stabilizzare tutte le lavoratrici e i lavoratori che hanno rapporti di collaborazione storici con Anpal Servizi Spa».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Denti ingialliti, come risolvere il problema rapidamente e senza igienista

  • Abusi sessuali su un'alunna, maestro allontanato dalla scuola: la verità nei suoi diari

  • Schianto con il camper, Luca non ce l'ha fatta: è morto dopo 5 giorni di agonia

  • Dagli show al semaforo, al grattino da 300mila euro: la sliding door di Tiziano

  • Covid-19, nelle Marche impennata di ricoveri e pazienti in terapia intensiva

  • Meteo, l'autunno irrompe sulle Marche: in arrivo temporali e crollano le temperature

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento