rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Treni: arrivano gli stipendi dalle ditte Cfp e Nord Servizi, termina lo sciopero

La Cfp ha pagato gli stipendi che i lavoratori aspettavano da luglio. Una situazione di frustrazione ed esasperazione che aveva portato i circa 140 dipendenti a incrociare le braccia già lunedì scorso

La Cfp, azienda a cui Trenitalia ha subappaltato il servizio di pulizia dei treni marchigiani, ieri mattina ha pagato gli stipendi dei dipendenti e così gli operai, che ieri erano entrati in sciopero con una manifestazione di fronte agli uffici di Trenitalia, sono tornati al lavoro. La Cfp ha dunque pagato il restante 35% degli stipendi che avrebbe dovuto a coloro che si occupano della pulizia ordinaria e straordinaria dei vagoni.

La notizia è arrivata nella giornata di ieri quando la Cfp era rimasta l'unica ditta a non aver ancora interagito con i propri dipendenti e non aver pagato gli stipendi da luglio. Fino all'altro giorno c'era anche l'azienda Nord Servizi in ritardo con le buste paga, ma questa ha rimediato prima dell'inizio dello sciopero. Ieri pomeriggio i dipendenti hanno dunque ripreso il loro lavoro nei cantieri che si trovano dentro la stazione di Ancona, oltre l'ultimo binario.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treni: arrivano gli stipendi dalle ditte Cfp e Nord Servizi, termina lo sciopero

AnconaToday è in caricamento