menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Cesare Cremonini - Foto Kumberly Ross

Cesare Cremonini - Foto Kumberly Ross

Cesare Cremonini e i suoi "possibili scenari": il meglio del concerto al Palaprometeo

Il concerto ha registrato il sold out e, tra confessioni romantiche e fuori programma, il cantautore bolognese ha stupito il pubblico con due ore di show scatenato

Anche le popstar hanno un cuore, dei sogni e tanti desideri chiusi nel cassetto. Lo sa bene Cesare Cremonini che durante il concerto anconetano di venerdì 23 novembre, in un Palaprometeo full, ha dichiarato ai suoi fan: "Il matrimonio? Ho capito a 38 anni che oramai per me non c'è più speranza. Vado solo a quelli degli amici e delle mie ex". Una frase ironica e malinconica al contempo, che però racconta molto della storia e della carriera del cantautore bolognese: "Ogni brano racconta un percorso - prosegue - e ogni brano è legato ad una circostanza particolare che porterò sempre con me nel cuore. Grazie alle delusioni ho scritto questi brani e oggi, vi dico, per fortuna che ci sono state!". Cremonini per oltre due ore ha cantato, ballato e suonato pianoforte e chitarra in maniera magistrale passando dalle hit più celebri come La nuova stella di Broadway, Latin Lover, Un giorno migliore e Una come te, fino alle nuove canzoni tratte dal suo ultimo album "Possibili scenari"come Kashmir-Kashmir e Nessuno vuole essere Robin.

La tappa anconetana ha registrato il sold out dopo pochi giorni dall'uscita dei biglietti per un pubblico davvero eterogeneo: dai giovanissimi accompagnati dai genitori, ai trentenni suoi coetanei fino ai più maturi, Cremonini, con le sue canzoni, è riuscito a creare una magia unica che  ha messo d'accordo tutti, amanti del pop e non solo. Inoltre, ritmo ed energia l'hanno fatta da padrona sul palco con uno show pieno di effetti speciali, giochi pirotecnici, coriandoli e stelle filanti. Non sono mancati neppure momenti di introspezione e un fuori programma inaspettato: Cremonini al pianoforte ha intonato le canzoni "Vorrei" e "Le sei e ventise"i, due romanticissimi brani che il cantautore ha dedicato quei fan che fin dagli albori seguono il suo percorso artistico con assiduità e passione. Lo show si è concluso con la comparsa di Ballo, bassista ed ex dei Lunapop, che ha intonato insieme a lui la hit 50 Special facendo esplodere di entusiasmo il pubblico che si è alzato dai seggiolini per ballare e cantare.

Potrebbe interessarti: https://www.anconatoday.it/eventi/cesare-cremonini-palaprometeo-ancona.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/AnconaToday/269258656438884

Potrebbe interessarti: https://www.anconatoday.it/eventi/cesare-cremonini-palaprometeo-ancona.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/AnconaToday/269258656438
Potrebbe interessarti: https://www.anconatoday.it/eventi/cesare-cremonini-palaprometeo-ancona.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/AnconaToday/269258656438884

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rione Pinocchio, perché si chiama così? (La statua non c’entra)

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento