Furto al cimitero, ruba un bancomat e preleva contanti: ladra incastrata dalle spycam

La 28enne è stata rintracciata dopo mesi di indagine dai carabinieri anche grazie all'analisi dei tabulati: aveva sfondato il finestrino di un'auto parcheggiata

Foto di repertorio

Aveva sfondato il finestrino di un’auto, nel parcheggio del cimitero, per impossessarsi di un borsello e aveva effettuato dei prelievi con il bancomat rubato. A distanza di 10 mesi è stata rintracciata e denunciata dai carabinieri di Fabriano la ladra, una 28enne di Jesi: è accusata di furto e indebito utilizzo di carta di credito.

I fatti risalgono al settembre 2019 quando un 67enne di Cerreto d’Esi era andato a trovare i propri cari al cimitero e, al ritorno al parcheggio, aveva trovato l’auto con un finestrino rotto: qualcuno gli aveva rubato il borsello con dentro i documenti, 400 euro in contanti e una carta di credito. Subito si era rivolto ai carabinieri che hanno avviato le indagini: a distanza di poco tempo hanno scoperto che la persona che si era appropriata della carta aveva effettuato due prelievi ravvicinati nei bancomat di Matelica per un totale di 750 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini accurate, grazie alla visione delle telecamere e all’analisi dei tabulati, hanno consentito di risalire alla ladra, la 28enne jesina, che dunque è stata denunciata

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

  • Reparti Covid sold out a Torrette, scatta il blocco delle ferie per infermieri e Oss

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento