menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Compra una stufa su internet ma era una truffa, denunciati due uomini

Dopo alcuni giorni, non vedendosi recapitare quanto promesso, l'ignaro acquirente ha contattato i venditori sollecitando la consegna della stufa, che però non è mai arrivata

CERRETO D'ESI - Sono due le persone denunciate con l'accusa di truffa aggravata. I due truffatori avevano messo in vendita sul famoso sito internet subito.it, una stufa a pellet, avviando una serie di trattative con l'acquirente, un 40enne di Albacina. 

Dopo essere riusciti a vendere il loro prodotto, i due si sono fatti accreditare la somma di 360 euro con una ricarica postepay. Dopo alcuni giorni, non vedendosi recapitare quanto promesso, l’ignaro acquirente ha contattato i venditori sollecitando la consegna della stufa, che però non è mai arrivata. Nel frattempo i due hanno dismesso l’utenza telefonica utilizzata per la compravendita e svuotato la carta ricaricabile, cercando di far perdere le loro tracce. Le indagini hanno permesso ai Carabinieri di risalire ai due, D.V.P., 26enne di Casoria e T.M., 42enne di Pescara. Per entrambi è scattata la denuncia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento