Centro culturale islamico, donazione al Comune per l'emergenza Covid-19

Il denaro è stato versato dal consigliere Ali Yousuf, che ha raccolto le sottoscrizioni di 30 famiglie residenti a Falconara, aderenti al Centro

Il Centro culturale islamico di Falconara ha donato 555 euro al Comune di Falconara attraverso un bonifico sul conto corrente per l'emergenza Covid.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il denaro è stato versato dal consigliere straniero aggiunto Ali Yousuf, che ha raccolto le sottoscrizioni di 30 famiglie aderenti al Centro culturale islamico, residenti a Falconara. «Abbiamo scelto di vivere in questa città – spiega Yousuf – e adesso è Falconara la nostra casa. Questa somma rappresenta un sostegno alla comunità di cui facciamo parte: se c'è qualcuno in difficoltà è nostro dovere aiutarlo». La somma è stata messa simbolicamente a disposizione del sindaco, quale rappresentante dell'ente locale. In queste settimane l'amministrazione comunale di Falconara si è attivata per fornire servizi alle fasce più fragili, alle persone in quarantena, alle famiglie in difficoltà, alle residenze sanitarie per fornire loro ulteriori dispositivi di protezione e alle associazioni di volontariato impegnate nell'emergenza. I contributi raccolti attraverso il conto corrente Emergenza Covid-19 permetteranno di proseguire il programma di interventi a favore delle persone, delle strutture e delle associazioni. Chi vuole offrire il suo contributo può fare un versamento sul conto corrente dedicato, intestato a 'Comune di Falconara/Emergenza Covid-19', Iban IT08E0311137350000000006166.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento